Barolo Docg

Barolo

La cantina Coppo, in virtù della sua storicità, è tra le pochissime a poter vinificare il Nebbiolo da Barolo al di fuori della sua zona produzione.

Barolo D.o.c.g.

Denominazione:
Barolo d.o.c.g.

Vitigno:
Nebbiolo

Esposizione:
sud – sud ovest

Tipo di terreno:
marna argilloso-calcarea con presenza di sabbia e limo

Altitudine vigneti:
200-250 m s.l.m.

Forma di allevamento:
Guyot

Densità d’impianto:
4.000 – 5.000 piante per Ha

Vendemmia:
selezione in vigneto delle uve più sanee mature raccolte a mano in cassette da 20 Kg

Vinificazione:
macerazione a contatto delle bucce con brevi e delicati rimontaggi

Affinamento:
30 mesi in botti grandi di rovere francese seguiti da 6/12 mesi in bottiglia

Colore:
granato carico

Al naso:
profumi di violetta, ciliegia e liquirizia

In bocca:
elegante ed equilibrato

Abbinamenti:
stinco di manzo al forno, sottopaletta di vitello brasata, agnello al forno con patate

Temperatura di servizio:
14° C.

Formati:
0,750 l.

Scheda tecnica

Rassegna stampa cosa dicono su questo vino...